domenica 22 luglio 2012

HOPE FOR EMILIA: Rebuilding Lives, Restoring Hope


HOPE FOR EMILIA è un evento che parte oggi 22 Luglio per terminare il 9 agosto. 
Comprenderà una Summer Fashion Fair, dei fashion show, art expo e altre occasioni di divertimento e socializzazione , tutte finalizzate alla raccolta di fondi per le vittime del terremoto in Emilia.




Io sono italiana ed è italiana la maggiorparte delle persone che segue questo blog, perciò siamo tutti ovviamente al corrente - nei minimi particolari - del tragico terremoto che ha colpito alcune popolazioni del Nord Italia a partire dallo scorso maggio. So che però questo blog è seguito anche da chi italiano non è e perciò mi sembra necessario documentare queste persone con info importanti.


Il primo terremoto  - di magnitudo 6.1 - ha colpito l'Emilia-Romagna il 20 maggio scorso; è stato,poi, seguito, alcune ore dopo, da due grosse scosse - di magnitudo 5.2 - in seguito alle quali ci sono state purtroppo delle vittime. Nove giorni dopo, il 29 maggio, un altro terremoto - di magnitudo 5.9 - ha colpito ancora la stessa area, causando altre 18 vittime e enormi danni ovunque, a partire dagli edifici già enormemente danneggiati dalla prima forte scossa del 20 maggio. Ancora, il 3, il 4 e il 6 giugno, scosse continue hanno messo in ginocchio la regione, causando panico tra la gente terrorizzata che sta ancora vivendo questo incubo infinito.


Sono terribili i danni e le conseguenze di questo terremoto: 26 persone sono morte, mentre a migliaia sono senza una casa e vivono in tenda.
L'intera economia della regione è stata messa in ginocchio.


Per farvi un'idea dell'accaduto e dei danni enormi, vi invito a guardare questo video, realizzato per Hope for Emilia da Pyramid Cafè, un gruppo "no profit" che si occupa di machinima e streaming tv:


            



A guardare quelle immagini vengono i brividi, penso a chi è ancora in quelle tende, a  chi ha perso parenti e amici, a chi ha perso la casa, il lavoro, la speranza.


Il video aiuta molto ad attirare l'attenzione (perchè l'attenzione deve sempre rimanere alta, guai a dimenticare, guai!) su ciò che è accaduto in Emilia e promuove l'evento Hope for Emilia, a cui partecipano importanti artisti e designer, nel corso del quale si raccoglieranno fondi per le popolazioni colpite.
Il 100% dei fondi raccolti verrà donato alle vittime del terremoto tramite il conto corrente aperto dalla regione Emilia-Romagna.


L'apertura dell'evento avrà luogo oggi 22 luglio con la Fashion Fair a cui partecipano tanti noti designer che proporranno ognuno almeno un articolo esclusivo, i proventi dalla vendita del quale andranno totalmente alla raccolta fondi. I giorni 1 e 5 agosto, poi, ci saranno fashion show in cui i designer presenteranno al pubblico le loro creazioni esclusive. Il 3 agosto si aprirà un' art expo in cui verranno esposti e messi in vendita splendidi lavori dei più noti artisti sulla scena. seguiranno, poi, altri eventi organizzati dagli sponsor di Hope for Emilia.


L'intero evento si terrà presso 2 sim che sono state generosamente donate da Alexandar Vargas, mentre Setsuna Infinity  ha fornito l'edificio.
Il LM delle sim verrà fornito ( e lo indicherò qua sul blog) appena l'evento si aprirà, oggi alle ore 1.00 pm SL time, perciò tornate più tardi a dare un'occhiata. 
[UPDATE: Evento ufficialmente aperto, Slurl indicata ad inizio post]
Vi aggiornerò, nei prossimi giorni, sui vari show che si succederanno.


Vi indico i nomi, perchè lo meritano, dei volontari facenti parte del team che ha organizzato l'evento:
Fondatrice: Anna Sapphire
Membri del team: Arialee Miles - Carley Benazzi - Daniele Eberhardt - Kay Fairey - Tyler Barineaux - Xandrah Sciavo
Builder: Setsuna Infinity


Per maggiori info, per favore visitate questi siti:
Hope for Emilia

Regione Emilia-Romagna




Ringrazio gli organizzatori di questo evento, i designer e gli artisti partecipanti.


Ringrazio Trisha Abbot e tutto il gruppo di Pyramid Cafè per la realizzazione del video e di altri che seguiranno e per l'impegno che mettono.


Pyramid Cafè ha un proprio canale tv, un canale su YouTube  e un gruppo su Facebook.


Copio e incollo la loro presentazione:
" Il gruppo è nato in Second Life, dallo "Spirito di Vulcano", e favorisce la socializzazione, le collaborazioni e la trasmissione della conoscenza, senza scopo di lucro. Dalla sua prima sede storica si è diffuso in vari luoghi di SL e in Open Sim . Il gruppo Pyramid Cafè vuole essere un'associazione spontanea di persone, con identificazione no profit, gestito in maniera autonoma e su base volontaria dagli stessi componenti. Il canale video raccoglie eventi, corsi, conferenze e dibattiti che hanno luogo all'interno dei mondi virtuali ".


Molto, molto, molto interessante. Non mancherò di farvi avere altre notizie al riguardo.


A presto e, mi raccomando, spargete la voce su Hope for Emilia!


Baci baci :)

1 commento:

  1. anche io sono italiana, grz olela sono con te è con tutti voi. baci cecy

    RispondiElimina

Tu come la vedi?